TangoBenattia®

La TangoBenattia è un NUOVO approccio alla conoscenza di sé.
Una modalità GIOIOSA grazie alla quale riscoprirsi,
riconoscersi, espandersi, risvegliarsi e amarsi.

UN ESPERIENZA che si pone come scopo, quello di rendere la persona consapevole della sua completezza e della sua integrazione di Umano-Divino.

Lo fa attraverso la fusione di un antico RITMO Argentino e l’esperienza diretta che ogni persona vive attraverso un gioioso e dinamico percorso di “Nove esperienze”:

L’ Incontro ~ L’ Abbraccio ~ La Fiducia ~ Luci ed Ombre ~ Il Segreto dell’ Energia Sessuale ~ Il Risveglio della presenza Divina ~ L’ ironica Consapevolezza ~ La Passione del cuore ~ Il Successo dell’ anima.

Lo sguardo Metafisico della TangoBenattia tiene conto dell’essere Divino Circolare.

L’uomo inteso come energia viale che si Esprime nel corpo Sacro, Crea nella mente Divina e Vive nel cuore pensante. La TangoBenattia pone la sua attenzione al qui ed ora come punto di forza rigenerante.

Questo crea nuove memorie neurali, corporee ed emozionali.

…..è dal grembo materno che ha inizio la nostra vita terrena.

Il grembo materno è la “Prima Orchestra” il luogo dove non esiste un solo attimo di silenzio, dove la musica è pulsione, respiro, ritmo, voce, emozione, conoscenza originaria della vita. Quel luogo protetto in cui per “nove” mesi abbiamo sperimentato l’esperienza dell’ UNIONE, della simbiosi, dell’ assenza di separazione.

Ed è sempre in quel luogo che per “nove” mesi la memoria cellulare si è intrisa del ritmo del cuore, la musica con la quale gli umani cercano l’amore. Sul piano fisico, la nascita rappresenta il nostro primo DISTACCO, anche se il distacco primario che viviamo è quello dalla Fonte Divina, dall’energia Creatrice che attraverso la nostra anima prende forma poi nel corpo.

Cosa accade quindi? Nel distacco, prima con la fonte e poi con la madre, l’ umano vive l’ esperienza della SEPARAZIONE e per tutta la vita, fino a quando non ne prende coscienza, cerca nell’ altro quell’arcaica riconciliazione. Separandosi dalla fonte creatrice, dallo spirito assoluto dimentica di essere egli stesso spirito e cerca così al di fuori di sé la spiritualità, in un maestro, in una dottrina in un guru.

Separandosi dalla madre vive il distacco da quel nutrimento vitale che rappresenta sul piano fisico l’archetipo dell´ amore incondizionato e durante il divenire della vita resta alla ricerca di quell’ antico ritmo grazie al quale ha sperimentato l’UNIONE.

“La nostalgia d’ amore” e l’ antico dolore del distacco, nel divenire della vita prendono forma attraverso il BISOGNI del collettivo umano: il bisogno d’ amore, di accettazione, di riconoscimento e soprattutto di riconciliazione che crede essere con l’ altro. Bisogni primitivi che prendono forma nella danza del cuore ma che svelano ricordi molto più ancestrali intrisi nella memoria cellulare di ogni individuo.

Esperienze già vissute sul piano fisico con la separazione dall’ archetipo dell’ amore: la madre. Sul piano metafisico dal distacco dalla fonte divina, quando l’anima si addensa per vivere la sua esperienza terrena. Un programma intriso nel dna del Divino Umano che nei tempi del Risveglio e della NUOVA energia, va sciolto, dissolto, liberato e attraverso nuove consapevolezze trasmutato.

La vita è la grande opportunità grazie alla quale sperimentare la riconciliazione con noi stessi e con il nostro spirito riconoscendolo come parte di noi.

L’ integrazione e la consapevolezza dell’ assenza di separazione ci portano ad uscire dalla dualità e attraverso il respiro, ci riportano al centro di noi stessi facendoci vivere relazioni sane basate sul piacere e non più sul Bisogno.

L’ integrazione del sé umano con il sé Divino, la sacra unione del divino maschile e femminile che sceglie il cuore come tempio nel quale danzare la nuova coscienza dell’umanità.

La TangoBenattia ti permette di andare ” OLTRE ” perché la vita non è solo ciò che vedi e le cose non sempre sono come appaiono. Guardare la vita con gli occhi dell’ anima ti permette di andare oltre ciò che sei, oltre ciò che credi di sapere, oltre le prigioni della mente che ingabbiano gli umani nell’illusione della vita terrena.

La TangoBenattia è te che scegli di essere ciò che SEI e non ciò che gli altri vogliono che tu sia. Oggi è il tempo del Risveglio, il momento più bello in assoluto che l’ umanità abbia mai potuto sperimentare nella sua intera esistenza, i pionieri del Rinascimento Spirituale si avvalorano della loro MAESTRIA e della loro Sovranità.

La nuova coscienza ha finalmente partorito il Femminino sacro e nel cuore dell’ umano, dall’ unione degli opposti, nasce la mistica “rosa bianca” .

Se ti stai chiedendo se leggendo questo libro imparerai a ballare Tango, la risposta è No. Se tu lo sceglierai imparerai a danzare con la tua anima e insieme a “Lei”danzerai la tua vita!

Vai Oltre,
non fermarti al titolo, lasciati guidare dal Ritmo del tuo cuore
e se ti va inizia a leggermi..

Autrice

Counselor Professionista in Psicologia Umanistica con indirizzo Gestaltico. Brain Worker. Esperta in Psicologia Evolutiva ed Espansione della Coscienza da oltre 30 anni. Scrittrice. Tiene conferenze in Italia e all’estero proponendo una Nuova Visione dell’esistenza. Da molti anni Pioniera di Vacanze Esperienziali in luoghi di alta qualità vibratoria dove ritornare all’Origine primigenia. Attraverso le Vacanze Esperienziali, l’autrice propone e diffonde le sue conoscenze e le sue esperienze. Secondo la sua visione, il “setting perfetto” per imparare ad esplorarsi ed incontrarsi, è la stessa Vita. Da Rennes le Chateau a Sainte Marie de la Mer, dalla Girona misteriosa in Spagna alla Cascata d’Oro in Islanda, da Roma alla Sicilia, da Sainte Maxime le Baume a Montsegur, da Laveno al Giglio. Nel 2011, al ritorno da un viaggio Iniziatico in Argentina, nell’Aconcagua, avviene l’incontro con l’Amore di Myriam: la frequenza di Maria Maddalena che trasformerà la sua vita...

Informazioni

Editore: Print Me
Data di Pubblicazione: ottobre 2012
ISBN: 8896496098
Pagine: 192
Formato: brossura