Nulla sarà più come prima

Nulla sarà piú prima.
Perché in quel prima c’era tanta inconsapevolezza.

Che tu ci creda o no, il destino di questo pianeta è quello di evolversi.
É giá scritto nel nostro FUTURO.
Futuro dal quale puoi attingere giá da ora.

A che ti serve procrastinare?
A che ti serve guardarti indietro?
A che ti serve giudicarti?
A che ti serve sentirti in colpa?
A che ti serve provare tanta rabbia verso colui al quale punti il dito?

La nostra NATURA é un’altra. É qui che dobbiamo tornare.
Con pazienza, con perseveranza e sopratutto con tanto amore.

E come ogni volta aggiungo, l’amore non é quello del “vogliamoci bene” alla ricerca di stampelle su cui sostenersi. Ma l’amore di cui parlava Dante.

L’amore intesa come Frequenza Creante.

Se provo odio e giudizio verso me stesso senza comprendere come funziono nel corpo che mi ospita, sarà difficile che io sia felice e che il mondo cambi. Se manco di rispetto a me stesso, perché gli altri dovrebbero rispettarmi?

La Rivoluzione inizia da dentro.
Non é piu tempo di andare contro qualcuno, é tempo di andare INCONTRO a se stessi.
Il resto sono solo SPECCHI.

La vita é bella e anche se gli altri ti prendono per Folle, tu resta nella tua REALTÁ.
D’altronde la vita é come un giardino, c’é varietà di colori, di forme e di profumi. Questi possono essere diversi, ma ognuno, quando comprende che quella é la sua NATURA, e non ne cerca un’altra, rinnegandosi, é VIVO.

Vivo sia in terra che in cielo.

Con amore e dolce fermezza…

Adele Venneri

Questo materiale è soggetto a diritti d’autore e può essere utilizzato solo rispettando e citando la fonte senza alcuna modifica

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies
error: Questo contenuto è protetto da copyright