La Nuova Coscienza di Maria Maddalena

La Nuova Coscienza di Maria Maddalena non è soltanto il titolo di uno dei miei libri.

La Nuova Coscienza di Maria Maddalena è la Nuova Coscienza di Maria Maddalena, intesa, non soltanto come figura storica, ma come essenza vitale, utile ed essenziale all’Integrazione della Coscienza. È l’anima mundi che genera l’universo.

È la Frequenza Vibratoria dell’Origine Creante. L’archetipo della Maestria Incarnata che unisce, accoglie e, come un alchimista, fonde nella sua coppa gli elementi di cui lo stesso Universo è composto: il fuoco, l’aria, l’acqua e la terra.

La Nuova Coscienza di Maria Maddalena è la controparte non soltanto del’aspetto fisico e quindi inteso come un modello quale il Cristo, ma come controparte femminile essenziale senza la quale, la creazione non esisterebbe. Dalle origini del tempo la coppia maschile e femminile è sempre esistita nella sua naturale espressione. È solo con l’origine del Cristianesimo che la coppia è stata usurpata della sua completezza. Tornando indietro nel tempo, possiamo osservare quanto il maschile e il femminile siano sempre stati UNITI. Iside accanto ad Osiride, Visnù accanto a Maya, Shiva insieme a Parvati e cosi via. Andando ancora più indietro e arrivando al periodo paleolitico, vediamo che la CREAZIONE nasce dall’utero della Dea Creante.

E se andiamo ancora più indietro, e quindi all’ORIGINE, vediamo scorrere dinnanzi ai nostri occhi la magnificenza della frequenza della Nuova Coscienza di Maria Maddalena: l’Acqua.

Sì, l’ACQUA. Non a caso Myriam significa Acqua. E se riesci ad espandere la tua mirata attraverso una visione cosmogonica, scoprirai che la Frequenza di Myriam altro non è che il principio creante con cui l’universo si crea e ri-crea continuamente.

Di questo te ne parlerò in modo più approfondito in seguito, ora torniamo a Maria Maddalena come figura storica e a quello che la sua MANCANZA ha creato nella coscienza collettiva.

La storia o la pseudo storia di Maria Maddalena è stata adornata, confezionata e alterata a seconda del contesto storico o a seconda dei bisogni ed interessi religiosi da parte di coloro che scrivevano, lasciandone traccia. Una figura controversa, occultata e vilipesa dal potere religioso con lo scopo di nascondere negli abissi degli oceani la verità su chi questa figura fosse davvero. Ma si sa, la verità viene sempre a galla… anche quando questa è nascosta nei mari più profondi.

Cosi è stato.

Nonostante il potere del Cristianesimo si fonda su fondamenta solide fatte di menzogne assai lontane dalla virtù della FEDE, la figura di Maria Maddalena è venuta a galla. D’altronde non può SEPARARE l’uomo ciò che Dio Unisce.

E quando parlo di DIO, non parlo di un santone con la barba bianca nei cieli celesti a giudicare i vivi e i morti. Parlo della Coscienza Unificata che genera e regola l’intero Universo. Si chiama AMORE. Ma non è l’amore che per secoli hai sempre cercato nell’altro. Non è l’amore di cui ti sei sempre nutrito attingendo dall’altro. Non è l’amore che hai proiettato in Cristo, in Maddalena o in qualunque altra entità, è l’amore che SEI. E l’amore altro non è che la consapevolezza di chi SEI. Punto.

Ora tornando alla mia amata Maria Maddalena.

È importante che tu comprenda che non ti serve soltanto conoscere la sua storia, seppur affascinante, in quanto ricca di stimoli con cui poter osservare cosa è accaduto da 2000 anni fa ad oggi.

Ti serve invece comprendere chi è per TE Maria Maddalena. Cosa e chi, dentro di TE, rappresenta la figura di Maria Maddalena. Esplorandoti con minuziosa grazia, senza fare uso di stimoli New Age, scoprirai che Maria Maddalena è la tua stessa anima. È la tua stessa Coscienza. Quell’anima che chiede di essere INCARNATA e non più né cercata, né IDOLATRATA. Nessuna immagine o statua può portarti a lei, solo Tu puoi farlo.  

Nel 2011, ho creato la mia pagina Facebook chiamata L’Amore di Myriam attraverso Adele Venneri. L’ho creata al ritorno da un viaggio iniziatico in sud America in Argentina, sull’Aconcagua. Viaggio in cui, dopo quasi trent’anni di esperienza nell’ambito della crescita interiore, ho vissuto un’esperienza mistica che ha cambiato la mia vita. La mia esperienza l’ho scritta nel mio libro il cui titolo è La Nuova Coscienza di Maria Maddalena.  Se ti va, puoi inoltrarti nella lettura di questo libro, con la consapevolezza che non leggerai un libro, ma se lo sceglierai, attraverso il fenomeno di Risonanza, inizierai un viaggio iniziatico che ti condurrà a TE. 

Nei miei libri e nelle mie pagine troverai una storia che ti risuona dentro per ciò che è, non per ciò che è stato. Per la Maddalena che VIVE dentro di Te, non per la Maddalena che cerchi.

Secondo la mia visione ed esperienza, ognuno, nel profondo di sé, “sa” e custodisce la verità.

Questa è come un diapason e, grazie al fenomeno della RISONANZA, risuona dentro. La verità è qualcosa di VIVO che si manifesta attraverso la COSCIENZA INTEGRATA, non soltanto attraverso la ricerca cognitiva. La conoscenza senza coscienza è nulla. Con la sola ricerca rischi di inaridire ancora di più i sentimenti nefasti verso coloro che hanno occultato la verità. Non serve, gli animi aspri ne creano altri ancora più aspri. Urge tornare a sé. Questo è quello che Maria Maddalena già allora insegnava accanto al suo amato. Questo è quello che fa l’acqua, si NUTRE di sé.

Nelle mie pagine e nei miei libri non troverete neanche i “copia e incolla” della storia relativa ai vangeli apocrifi e neanche a tutti i documenti ritrovati dal ‘700 in poi.

Perché?

In primis, perché sono dati che potete trovare da soli in tutti i fiumi di inchiostro che sono stati già scritti ed inoltre perché lo scopo di quello che scrivo non è quello di fornire dati ed informazioni dissetando la mente lineare, ma quello di veicolare la Frequenza di Myriam attraverso il fenomeno della RISONANZA

Ciò che è vero risuona.

Ciò che è vero non si impara, né si studia.

Ciò che è vero è già dentro di Te.

Ciò che è vero è già scritto nel mito.

Basta solo ricordare.

Dopo la nascita dei miei libri e delle mie pagine sui vari canali digitali, con molto piacere ho visto crescere tantissime pagine dedicate al Divino Femminino, a Myriam, a Maddalena e quant’altro.

Come fiori in un giardino, ho visto spuntare corsi di ogni tipologia riguardante la figura di MARIA MADDALENA. Corsi attraverso cui un attestato riconosce la tua conoscenza su di essa. Corsi e pagine che spesso nascono soltanto da un BISOGNO legato alla propria personalità che nulla a che vedere con l’ESPERIENZA né con la frequenza di Maddalena.

Questa è un’esperienza individuale, esperienza in cui TU, in comunione con te stesso, con te stessa, vivi la tua esperienza di riunificazione dei tuoi aspetti. Il tuo matrimonio alchemico è una celebrazione molto intima e personale, non pacchiana. Solo quando questo accade puoi manifestare all’esterno quello che Tu, attraverso la tua stessa alchimia, sei diventata.

MARIA MADDALENA è una frequenza da INCARNARE, non una materia da imparare.

La Nuova Coscienza di Maria Maddalena è Spiritualità CONCRETA e questa si applica nel divenire del quotidiano, non solo in un cerchio intorno ad una candela accesa e con la musica rilassante. Si applica nella vita di tutti i giorni, nelle esperienze pratiche, non soltanto in un gruppo attraverso il quale soddisfare il proprio “bisogno di appartenenza”.

La frequenza di Maria Maddalena ti invita ad UNIRE ogni aspetto di te e a consapevolizzare che sei nato e morto tante volte per comprendere l’esperienza della SEPARAZIONE. Una volta compreso… vivi per fare l’esperienza della Coscienza unita, completa ed integrata.

Desidero rivolgermi a tutti coloro che sentono un amore profondo verso la figura di Maria Maddalena che quando parliamo di LEI, parliamo di completezza, non di separazione. In Origine tutto era Integro, tutto era completo, tutto era Unito.

Non possiamo parlare di Maddalena senza parlare dell’aspetto Maschile come a volte mi capita di vedere.  Maddalena amava l’uomo, seppur da questo, come accaduto con Pietro, è stata spesso aggredita e in seguito occultata. Maddalena amava l’uomo, Maddalena amava il suo uomo. Maria Maddalena amava profondamente il suo aspetto maschile, tenace e coraggioso.

Il primo messaggio che ho ricevuto al ritorno dall’Argentina fu:

“Io torno per unirmi, non per sostituirmi”

Unirsi a cosa? Al proprio maschile. Unirsi a sé stessi.

Maria Maddalena è entrambi gli aspetti, con dolce fermezza è uno ed è l’altro.

2018. Rennes-le-Château, Francia. Foto di Stefano Scrimieri

Durante i miei incontri, conferenze, percorsi di autocoscienza, viaggi esperienziali e nei miei libri, ti capiterà di incontrarmi e spesso mi sentirai ripetere:

“Nessuno può essere con l’altro se manca a se stesso”

Così è.  Non puoi essere con l’altro se manchi a Te Stesso.

MARIA MADDALENA era ed è il CENTRO. Il Centro di Te in cui sboccia la tua Rosa Mistica.

Maddalena non è una figura del passato.

Maddalena è viva, non è mai morta.

Maddalena è Eterna.

Maddalena è PRESENZA.

Con amore e dolce fermezza…

Adele Venneri

Questo materiale è soggetto a diritti d’autore e può essere utilizzato solo rispettando e citando la fonte senza alcuna modifica

Copyright 2020 © ADELE VENNERI CREAUTRICE

Este sitio web utiliza cookies para que usted tenga la mejor experiencia de usuario. Si continúa navegando está dando su consentimiento para la aceptación de las mencionadas cookies y la aceptación de nuestra política de cookies, pinche el enlace para mayor información.plugin cookies

ACEPTAR
Aviso de cookies
error: Questo contenuto è protetto da copyright